Come si collega Power BI a SQL Server?

Esegui i seguenti passaggi per connettere Power BI a SQL Server. È sufficiente conoscere Power BI e la propria attività.

Microsoft SQL Server è una piattaforma di database tradizionale. SQL Server supporta il linguaggio SQL ANSI. È disponibile sia come database in cloud su Microsoft Azure che come database tradizionale in esecuzione on-premise o in hosting.

Non sono necessarie conoscenze tecniche né conoscenze sulle SQL Server API per connettere SQL Server a Power BI. Questo piano passo dopo passo ti dirà esattamente quali passaggi devi seguire su Invantive Cloud per creare la tua dashboard con i dati di SQL Server.

I passaggi per connettere Power BI a SQL Server sono:

  1. Registrare un account Invantive Cloud.
  2. Crea un database SQL Server.
  3. Rendi disponibile il database SQL Server tramite il connettore Microsoft OData.
  4. Collega Power BI a SQL Server tramite il connettore.
  5. Carica i dati da SQL Server a Power BI.
  6. Crea il tuo cruscotto.

Invantive Cloud offers a SQL Server connector to download data from SQL Server into Power BI, but there are over 75 other connectors available also for SQL, Power BI, Power Query or Azure Data Factory.

Hai un grande ambiente? Per download efficaci, puoi ovviamente anche filtrare i dati utilizzando il passo del filtro o il pulsante di trasformazione in Power BI.

In caso di domande, si prega di controllare il forum per SQL Server. Ogni organizzazione ha diritto a 1 ora di formazione gratuita per aiutarti a iniziare. Questa ora gratuita si applica anche ai piani gratuiti.

Registrare un account su Invantive Cloud

Salta questo passaggio quando hai già un account su Invantive Cloud. Altrimenti, esegui i seguenti passaggi una volta per registrare un account su Invantive Cloud:

  1. Vai alla pagina iniziale di Invantive Cloud.

  2. Seleziona il pulsante Accedi.

  3. Seleziona il pulsante Registrati. Registrati a Invantive Cloud.

  4. Inserisci il tuo indirizzo email aziendale. Inserisci l'indirizzo email aziendale.

  5. Seleziona il pulsante Avanti.

  6. Inserisci i tuoi dati personali. Inserisci i dati personali.

  7. Seleziona il pulsante Avanti.

  8. Inserisci la tua password e ripeti la password che hai inserito.

  9. Seleziona il pulsante Avanti. Inserisci due password identiche.

  10. Riceverai un codice di verifica a sei cifre via e-mail entro 2 minuti.

  11. Inserisci il codice di verifica a sei cifre. Codice di verifica a sei cifre per convalidare l'indirizzo e-mail.

  12. Seleziona il pulsante Registrati.

  13. Effettua il login ora. Registrati.

  14. Assicurati di avere un'app di autenticazione installata sul tuo telefono. Seleziona il pulsante Avanti. Preparare la configurazione TOTP.

  15. Aggiungi il codice QR visualizzato all'app di autenticazione, inserisci il codice di verifica corrente e scegli «Fine». Scansiona il codice QR nell'app TOTP e inserisci il codice corrente.

  16. Saltare la registrazione dell'organizzazione. Salta la registrazione dell'azienda.

  17. Completa le tue informazioni personali e scegli «Salva». Dati personali completi.

  18. Vai alla dashboard. Passare al cruscotto.

  19. Verrà visualizzata la dashboard di Invantive Cloud.

Ora hai un codice di accesso su Invantive Cloud con il quale puoi impostare la connessione con SQL Server e numerose altre piattaforme. Utilizzerai lo stesso codice di accesso e flusso di lavoro innovativi per tutte le altre piattaforme.

Creare il database SQL Server

In questo passo, impostiamo un database con i dati di SQL Server. Il database è «virtuale» perché non è un database tradizionale, ma viene alimentato in tempo reale da SQL Server. Invantive Cloud fornisce a Power BI un collegamento in tempo reale a SQL Server. Il database verrà utilizzato per tutti i tuoi SQL Server rapporti con Power BI. Quindi devi eseguire questi passaggi solo una volta.

Ora hai un codice di accesso su Invantive Cloud con il quale puoi impostare la connessione con {0} e numerose altre piattaforme. Utilizzerai lo stesso codice di accesso e flusso di lavoro innovativi per tutte le altre piattaforme.

  1. Fai clic sul pulsante Aggiungi database . Aggiungere il database.

  2. Seleziona SQL Server dall'elenco. Seleziona il connettore SQL Server.

  3. Si prega di compilare il modulo con le informazioni di accesso per SQL Server.

  4. Seleziona il pulsante OK.

Congratulazioni! Ora è possibile elaborare i dati da SQL Server all'interno del sito web di Invantive Cloud. È possibile farlo, ad esempio, con l'editor SQL interattivo.

Concedi la connessione da Power BI accesso a SQL Server

Per recuperare i dati da Power BI creiamo un link tramite Invantive Bridge Online. Questo crea un «ponte» tra il cloud di Invantive e il connettore OData standard disponibile in ogni versione di Power BI. Non è necessario installare nulla localmente: nessun connettore, nessun provider ADO.net e nessun componente aggiuntivo Power BI.

Esegui i seguenti passaggi per utilizzare in sicurezza i dati provenienti da SQL Server al di fuori di Invantive Cloud:

  1. Accanto al database troverai un testo arancione che ti chiede di consentire l'accesso dalla tua posizione attuale (indirizzo IP). Seleziona il pulsante arancione vicino.

  2. Se desideri utilizzare i dati tramite le versioni web di Power BI, devi disattivare completamente il controllo dell'indirizzo IP inserendo un asterisco ("*").

Ora sei pronto per importare i dati SQL Server in Power BI.

Configura il connettore Power BI per SQL Server

Ora inserirai Power BI dati da SQL Server tramite il collegamento stabilito.

Eseguisci i seguenti passi:

  1. Avvia Microsoft Power BI e fai clic su «Ottienere dati». Utilizzare Get Data in Power BI

  2. Scegli «OData Feed». Scegli il feed OData

  3. Inserisci l'URL Bridge Online del database SQL Server nella finestra. Seleziona il pulsante OK. Configurare l'URL OData per Invantive Bridge Online

  4. A volte Power BI non accetta l'URL e viene visualizzato un segnale di avvertimento giallo. In tal caso, aggiungi un «/» alla fine dell'URL e rimuovilo di nuovo. Seleziona il pulsante OK.

  5. Se non hai precedentemente registrato le tue credenziali di accesso in Power BI, verrà visualizzato un messaggio sull'autenticazione mancante.

  6. Seleziona la scheda «Base» a sinistra. Configurare l'autenticazione di base

  7. Inserisci il nome utente per Invantive Cloud.

  8. Inserisci la password che hai impostato per Invantive Cloud.

  9. Non è necessario modificare «Ambito» nel menu «Scegli quale livello» a meno che tu non abbia motivi specifici.

  10. Seleziona il pulsante OK.

Devi eseguire questi passaggi solo una volta per collegare SQL Server con Power BI. D'ora in poi, troverai l'origine dati collegata in Power BI sotto «Fonti recenti» nel menu.

Carica i dati in Power BI da SQL Server

Viene visualizzato un elenco di SQL Server tabelle da utilizzare nel dashboard. Puoi trovare queste tabelle e il loro significato su documentation.invantive.com. Un numero limitato di tabelle dalla documentazione SQL Server di Invantive non è visibile da Power BI perché hanno parametri.

Esegui i seguenti passi per caricare i dati nella tua dashboard:

  1. Seleziona la tavola che desideri utilizzare nel Navigatore. È inoltre possibile selezionare più tabelle contemporaneamente.

  2. Quando si seleziona una tabella, a destra appare un'anteprima dei dati di SQL Server.

  3. Seleziona il pulsante OK.

  4. Tutti i dati di tutte le tabelle selezionate vengono caricati direttamente dal connettore in Power BI.

  5. Il caricamento può richiedere tempi brevi o lunghi a seconda della quantità di dati. La prima volta ci vuole comunque molto più tempo perché i dati non sono ancora nella «cache».

  6. Gli utenti avanzati di Power BI possono utilizzare il pulsante «Trasforma» per aumentare la velocità di caricamento da Power BI applicando i filtri.

La connessione SQL Server memorizzerà nella cache i dati. I tuoi dati verranno archiviati crittografati. Power BI, soprattutto durante lo sviluppo della dashboard, spesso recupera di nuovo gli stessi dati. Questa cache fornisce una notevole accelerazione. I dati memorizzati nella cache vengono aggiornati in base alla durata impostata nel database virtuale SQL Server. Per impostazione predefinita, la durata è impostata su 4 ore; pertanto riceverai gli stessi dati per 4 ore tramite la connessione.

Crea un cruscotto/dashboard SQL Server

In Power BI i dati sono ora pronti per l'uso nella dashboard.

Ora crea i tuoi report o dashboard.

Fai clic su «Aggiornare» per aggiornare i SQL Server dati da Invantive Bridge Online.

Funzionalità aggiuntive

Dopo un successo iniziale con nuove informazioni dettagliate tramite un rapporto personalizzato o un'analisi su SQL Server, creerai più dashboard sui tuoi dati SQL Server. È quindi più efficiente utilizzare i flussi di dati Microsoft in modo che i dati vengano condivisi tra i diversi dashboard all'interno della piattaforma Power BI online.

Puoi anche utilizzare altri connettori innovativi per un report o un'analisi. Per questo puoi seguire i passi sopra descritti. Tutti i Power BI connettori di Invantive funzionano in modo identico; solo la registrazione del database dipende dall'origine dei dati.

Infine, utilizzando Invantive Cloud puoi anche creare software sotto forma di piccole applicazioni web. Questo software può utilizzare i dati nel tuo database.